Author: Luke Sholl
About the author
A picture of Luke Sholl
Con oltre un decennio di esperienza come scrittore in ambito di CBD e cannabinoidi, Luke è un giornalista affermato, nonché il principale autore di articoli per Cibdol ed altre pubblicazioni a tema cannabis. Sempre impegnato a presentare contenuti autentici, basati su prove reali, ha esteso il suo interesse per il CBD ai settori del fitness, della nutrizione e della prevenzione delle malattie.
Read more.

Stress vs ansia: che differenza c'è?

Stress vs ansia

Parecchie persone tendono a confondere stress ed ansia, poiché generano sintomi molto simili. Tuttavia, è importante conoscere le differenze tra le due condizioni ed i modi in cui stress ed ansia possono influenzare la salute fisica e mentale. Proseguite la lettura per acquisire maggiori informazioni.

Cos'è lo stress?

Lo stress è uno stato di tensione che può compromettere la salute fisica e mentale di un soggetto, nel tentativo di far fronte ad una situazione difficile. Quando ci sentiamo sotto pressione, il nostro organismo reagisce con una innata risposta di lotta o fuga. Favorendo il rilascio di specifici composti neurochimici e distogliendo l'attenzione dai sistemi fisiologici non essenziali, il corpo entra in uno stato di allerta, utile per affrontare la potenziale minaccia.

I fattori che scatenano lo stress sono diversi da persona a persona, ma questa reazione è spontanea e naturale in ogni essere umano. Tuttavia, l'organismo può mantenere tale stato di tensione solo per brevi periodi di tempo. Se lo stress persiste, fino a diventare cronico, può ostacolare i sistemi fisiologici necessari per vivere in modo sano ed equilibrato.

Cos'è l'ansia?

Vi è mai capitato di sentirvi preoccupati in merito a qualche avvenimento futuro? Ebbene, questa è l'ansia. È assolutamente normale percepire tale sensazione, soprattutto in circostanze inconsuete, ad esempio durante un colloquio di lavoro o prima di incontrare una persona sconosciuta.

Attraverso l'ansia, il nostro organismo ci avverte che qualcosa potrebbe andare storto, ma questo non significa che le situazioni che creano ansia vadano sistematicamente evitate. Tali circostanze possono stimolarci ad affrontare e gestire l'ansia, uscendone vittoriosi. Ad ogni modo, dietro l'ansia prolungata (che si protrae per oltre sei mesi) o gli episodi di ansia senza alcun motivo apparente può nascondersi un vero e proprio disturbo d'ansia.

Quali sono le cause di stress ed ansia?

Per quanto riguarda lo stress, i fattori scatenanti possono essere molteplici. Ad esempio, quando si inizia un nuovo lavoro, può essere stressante svolgere cinque mansioni diverse. Tuttavia, man mano che si acquisisce esperienza e familiarità con i vari compiti, lo stress tende a svanire.

La cosa più importante da ricordare è che ciascuno di noi gestisce lo stress in modo diverso. Non esistono linee guida specifiche per affrontare situazioni o eventi stressanti. È invece fondamentale individuare i sintomi dello stress e trattarli correttamente.

Riconoscere le situazioni che generano ansia è più semplice, poiché tale sensazione è prevalente. Di seguito elenchiamo alcuni eventi che possono suscitare ansia:

• Colloqui di lavoro
• Presentazioni di lavoro
• Incontro con i suoceri
• Discorso in pubblico
• Problemi finanziari
• Problemi di salute

Anche se le situazioni che possono generare ansia sono pressoché infinite, questo stato d'animo è perfettamente normale. Ancora una volta, il segreto è riconoscere la sensazione ed avere una strategia per affrontarla.

Come faccio a capire se è stress o ansia?

Dal momento che i sintomi di queste due condizioni sono molto simili, spesso è difficile distinguere lo stress dall'ansia. Inoltre, sebbene in alcune persone tali sensazioni emergano contemporaneamente, esiste una fondamentale differenza tra le due.

Lo stress è la reazione dell'organismo ad un evento esterno, mentre l'ansia è principalmente un sentimento interiore. Per esempio, se state affrontando un evento complicato, ed i sintomi si attenuano quando la situazione si risolve, probabilmente avete sperimentato un episodio di stress. Tuttavia, se l'evento esterno viene rimosso, ma voi continuate a sentirvi preoccupati o angosciati, potrebbe trattarsi di ansia.

In caso di dubbio, ricordate che lo stress è una reazione dell'organismo ad un input esterno, mentre l'ansia è uno stato mentale che può persistere anche senza evidenti fattori scatenanti. Dopo aver imparato a distinguere le due condizioni, sarà molto più semplice affrontarle e gestirle.

In che modo stress ed ansia possono influire sulla salute

Parliamo innanzitutto dell'impatto dello stress sulla salute poiché, come vedremo, può interessare virtualmente tutto l'organismo. Ovviamente, non tutte le persone manifestano gli stessi sintomi con le stesse tempistiche e la stessa intensità. L'esatto impatto dello stress dipende da fattori genetici, dallo stile di vita e da eventuali problemi di salute preesistenti. Tuttavia, in linea di massima, lo stress può scatenare le seguenti reazioni:

• Pressione sanguigna elevata
• Calo del desiderio sessuale
• Sonno disturbato
• Problemi all'apparato digerente
• Depressione

Gli effetti dell'ansia sulla salute sono leggermente meno marcati. L'ansia generalizzata può farci sentire impauriti o angosciati e, di conseguenza, provocare:

• Disturbi gastrici
• Difficoltà di concentrazione
• Stanchezza
• Bocca secca
• Dolori diffusi

Se l'ansia si manifesta con uno dei tanti disturbi d'ansia, molti di questi sintomi possono aggravarsi. Non elencheremo in modo dettagliato le possibili ripercussioni sulla salute, ma spesso chi soffre di tali disturbi percepisce un'ampia gamma di malesseri fisici e mentali.

Come alleviare stress ed ansia

Nonostante il notevole impatto di stress ed ansia sulla salute, è rincuorante sapere che molte strategie anti-stress possono rivelarsi efficaci su entrambe le condizioni. Dal momento che spesso l'ansia è un sintomo dello stress, è ragionevole intervenire alla fonte del problema, riducendo i livelli di stress generale.

La strategia ideale dipende dalle specifiche esigenze e dallo stile di vita dell'individuo ma, per iniziare, è possibile adottare i seguenti approcci:

• Meditazione: Il bello della meditazione è che può essere comunque efficace, indipendentemente dal tempo che dedicate alla pratica. Anche se avete solo dieci minuti a disposizione, prima di recarvi a lavoro, con la meditazione potete calmare la mente, riordinare i vostri pensieri e concentrarvi sul presente.

• Camminata: Può sembrare banale, ma passeggiare è una delle migliori attività da svolgere quotidianamente per allentare lo stress. Se avete la fortuna di vivere in campagna, una breve passeggiata all'aperto sarà ancora più benefica, almeno secondo alcuni ricercatori[1].

• Esercizi di respirazione: Abbinati alla meditazione, gli esercizi di respirazione possono rivelarsi molto utili per alleviare l'ansia. Cercate di inspirare attraverso il naso, riempiendo la pancia di aria. Trattenete il respiro per un secondo, poi espirate, sempre attraverso il naso.

• Integratori: La dieta e l'alimentazione possono influire notevolmente sulla capacità dell'organismo di gestire l'impatto di stress ed ansia. I multivitaminici rappresentano una scelta eccellente per chi è sempre impegnato, ma esistono anche ottime opzioni naturali, come lavanda, camomilla e CBD.

Oltre alle strategie di benessere appena citate, anche il CBD può aiutare il corpo a ritrovare il suo naturale equilibrio. Quando ci si sente in forma e i sistemi fisiologici operano in perfetta armonia, mente e corpo riescono ad affrontare al meglio gli effetti di stress ed ansia.

Avete intenzione di sperimentare l'influsso benefico del CBD di alta qualità? Nel negozio Cibdol troverete un ampio assortimento di oli, creme, capsule e molto altro. Se avete domande relative a stress, ansia e disturbi d'ansia, visitate la nostra Enciclopedia CBD per ulteriori informazioni.

Fonti

[1] Meredith G.R., Rakow D.A., Eldermire E.R.B., Madsen C.G., Shelley S.P., Sachs N.A. (2020) Minimum time dose in nature to positively impact the mental health of college-aged students, and how to measure it: A scoping review. Frontiers in Psychology. https://doi.org/10.3389/fpsyg.2019.02942 [Fonte]

Di quale prodotto ho bisogno?
As Seen On: