Dosaggio CBD: Capire le Basi

Dosaggio CBD: Capire le Basi

Non siete sicuri di quanto CBD assumere o quale concentrazione scegliere? Non preoccupatevi, è del tutto normale avere un po’ di confusione con tutte le opzioni disponibili sul mercato ed è proprio per questo che abbiamo deciso di mettere insieme questa guida passo-passo. Continuate a leggere per scoprire cosa dovete sapere sul dosaggio del CBD.

Dosare il CBD: Da dove cominciare?

Sebbene sia vero che la quantità di CBD da assumere dipende da numerosi fattori (che spiegheremo a breve), ci sono due principi fondamentali che dovreste prima considerare.

Un marchio di cui vi potete fidare

La prima considerazione da fare è scegliere un marchio di CBD di cui vi potete fidare. È essenziale che sappiate esattamente cosa state prendendo e che la concentrazione riportata corrisponda a ciò che contiene il flacone. Realizzare prodotti al CBD non è un processo semplice e dovete essere sempre sicuri che i vostri oli, capsule ed integratori di CBD siano privi di additivi e sostanze chimiche indesiderate.

Per fortuna, alla Cibdol, tutti i nostri prodotti sono soggetti a rigorosi test, i cui risultati vengono pubblicati online e sono disponibili al pubblico. Prima di provare su voi stessi il CBD, potete consultare un'analisi dettagliata del contenuto di ogni lotto di olio di CBD, inclusa l’esatta concentrazione del CBD stesso.

Iniziare con piccole quantità e procedere gradualmente

Che siate nuovi nel mondo del CBD o che stiate cercando di provare prodotti diversi, la seconda considerazione più importante è “cominciare con piccole quantità e procedere gradualmente”.

Il potenziale del CBD risiede nella sua capacità di lavorare in armonia con il corpo, supportando quell’importantissimo stato di equilibrio. In questo caso, l’equilibrio non significa riempire il corpo di CBD, indipendentemente dai benefici del composto. L’approccio è invece simile a quello con altri integratori o vitamine, con un atteggiamento basato principalmente sul “meno è meglio”.

Per beneficiare veramente del CBD, dovete ascoltare il vostro corpo e regolare di conseguenza le concentrazioni e/o la frequenza.

Quali fattori influenzano il dosaggio del CBD?

Dopo aver parlato dei punti più importanti da considerare, dobbiamo passare ai fattori che influenzano la quantità di CBD che dovreste assumere. Tuttavia, ricordatevi che questi fattori sono importanti, ma non inequivocabili. Quindi, considerateli come delle linee guida piuttosto che come regole.

Sesso

Sebbene la ricerca sia ancora nelle fasi preliminari, le prime indicazioni suggeriscono che potrebbe esistere una potenziale differenza nel modo in cui il CBD e gli altri cannabinoidi influenzano i sessi. Si ritiene che le differenze ormonali e comportamentali tra uomini e donne possano contribuire all’impatto complessivo del CBD.

Tracciando una panoramica generale, i cannabinoidi possono mostrare un impatto fisiologico più profondo negli uomini (assunzione di cibo ed equilibrio energetico) ed un impatto comportamentale più profondo nelle donne (tensione e disturbi dell’umore). Ovviamente, questi risultati sono preliminari e, di conseguenza, è molto importante trovare ciò che funziona meglio per voi e non escludere a priori il CBD se non rientrate nelle categorie sopra descritte.

Altezza e peso

Il modo più semplice per spiegare l’impatto dell’altezza e del peso sul dosaggio del CBD è questo: più pesate e più dovrete consumarne per sentire gli effetti del composto.

Il CBD funziona interagendo con una rete di recettori (il sistema endocannabinoide) che si estende dalla testa ai piedi. Tuttavia, per interagire, il composto deve prima viaggiare in tutto il vostro organismo. Si ritiene che la velocità e l’efficacia con cui il CBD viene assorbito ed infine metabolizzato dall’organismo differisca negli individui più pesanti rispetto a quelli più leggeri.

Dovrete considerare gli altri fattori della nostra lista insieme a questa linea guida, ma, in generale, vi consigliamo di prendere una concentrazione o dose più alta se la vostra altezza o peso corporeo complessivo sono maggiori.

Età

Affinché il nostro corpo possa usare il CBD, o qualsiasi altro cannabinoide, dobbiamo scomporlo in parti assimilabili. Il nostro metabolismo gioca un ruolo cruciale in questo processo, aiutando a suddividere il CBD in frammenti più piccoli per facilitare la sua diffusione in tutto il corpo.

Sebbene il nostro metabolismo possa rallentare la sua velocità per diverse ragioni, l’età è un fattore significativo. Quando si tratta di CBD, più siete anziani e più tempo potreste aspettare per avvertire gli effetti. Per cui, assicuratevi di dare al vostro corpo tutto il tempo di cui ha bisogno. All’estremità opposta della scala, più siete giovani e più veloce sarà il vostro metabolismo, quindi potreste dover consumare il CBD con maggiore frequenza per trarne beneficio.

Esperienza con il CBD

L’ultimo fattore cruciale di cui essere consapevoli quando si valuta la quantità di CBD da assumere è la precedente esperienza con questo cannabinoide. Se non avete mai provato il CBD prima, vi consigliamo di iniziare con una formula a bassa concentrazione, presa una o due volte al giorno.

Sebbene i potenziali effetti collaterali del CBD siano incredibilmente lievi, ognuno di noi reagisce al cannabinoide in modo leggermente diverso. Quindi, è importante valutare come vi sentite prima di immergervi a capofitto in un flacone di olio di CBD da 3000mg o 4000mg, ad esempio.

Le stesse regole si applicano anche se prendete CBD da un po’ di tempo. Iniziate sempre con piccole quantità ed aumentate gradualmente fino alla dose desiderata. Anche la cosa più banale come passare dalle capsule ad una polvere di CBD isolato può cambiare drasticamente l’impatto che il CBD può avere sul benessere di una persona. Quindi, prendetevi tutto il tempo di cui avete bisogno.

Scegliere il prodotto con CBD più giusto per voi

Dosaggio CBD: Capire le Basi

La scelta del prodotto al CBD più giusto non si basa tanto su quale sia il “migliore”, ma piuttosto su quale si adatti meglio alle vostre esigenze. L’olio di CBD e le capsule di CBD contengono entrambi lo stesso estratto a spettro completo, ma, con alcune piccole modifiche, gli effetti di uno possono durare molto più a lungo dell’altro.

Olio di CBD

Gli oli di CBD sono disponibili in una varietà di concentrazioni e di oli vettore. Per molte persone, la differenza più evidente negli oli vettore è il gusto. L’olio d’oliva è il più vicino al classico sapore di CBD, l’olio di semi di canapa è molto più ricco di sapori di nocciola, mentre quello di semi di cumino nero è una via di mezzo. Scegliere il sapore che vi piace di più renderà il vostro viaggio nel benessere molto più piacevole.

Per quanto riguarda gli effetti dell’olio di CBD, dipende da come lo state consumando. L’olio di CBD ingerito per via orale deve fare i conti con il sistema digestivo prima di poter iniziare a circolare nell'organismo. Ci vorranno dai 30 ai 60 minuti prima di sentire gli effetti, ma ciò significa anche che dureranno molto più a lungo.

Tuttavia, se applicate l’olio di CBD sotto la lingua, gli effetti non solo saranno più pronunciati, ma si avvertiranno anche più rapidamente. Il prezzo da pagare è che non dureranno a lungo, quindi dovrete pensare al motivo per cui state assumendo l’olio di CBD e se potete assumerlo con maggiore frequenza nel corso della giornata.

Capsule di CBD in gelatina morbida

Le capsule in gelatina morbida sono ciò a cui ci riferiamo quando parliamo di “approccio semplice”. Sono pratiche, facili da consumare fuori casa e ciascuna contiene una dose equilibrata di CBD. Molte persone aggiungono le capsule di CBD alla loro routine di integratori per la loro straordinaria praticità.

Nonostante la natura semplice e diretta delle capsule al CBD, ci vuole un po’ di tempo prima che facciano effetto. Proprio come l’olio di CBD assunto per via orale, le capsule devono passare attraverso il sistema digestivo prima di iniziare a fare effetto. Fortunatamente, gli effetti delle capsule al CBD durano diverse ore, quindi è più facile usarle sul posto di lavoro o nelle attività sociali.

CBD in polvere

Il CBD in polvere (anche chiamato CBD isolato o cristalli di CBD) è una versione altamente concentrata di CBD più indicato per i consumatori esperti. Potete aggiungere i cristalli di CBD al cibo o cospargerli direttamente sotto la lingua, ma i consumatori più esperti preferiscono diluirli negli oli fatti in casa. Non è l’opzione più pratica per l’uso quotidiano, ma se state cercando di evitare completamente il THC, questa formula al CBD altamente concentrata è l’ideale.

Qual è la concentrazione di CBD più adatta per voi?

Quando parliamo della potenza o della concentrazione del CBD, ci riferiamo a quanti milligrammi di CBD contiene un determinato prodotto. Se prendiamo come esempio il nostro olio di CBD da 500mg (10ml), contiene 2,5mg di CBD per goccia, mentre il nostro olio da 1000mg ne contiene 5mg. Con l’aumentare dei milligrammi di CBD, aumenta anche la sua potenza.

Se si assume una dose giornaliera media di 3–4 gocce, tre volte al giorno, ciò equivale a circa 30mg di CBD (sulla base del nostro olio di CBD da 500mg). Per darvi un’idea delle limitazioni, una dose da 160mg è vista come la quantità massima giornaliera raccomandata.

Questa elevata tolleranza per il CBD è il motivo per cui consigliamo di iniziare con il nostro olio di CBD da 500mg, poiché rappresenta una via di mezzo tra le concentrazioni più forti e più lievi. Anche consumandone quattro gocce, tre volte al giorno, state ancora consumando solo 30mg di CBD. Ma non sottovalutate questo composto, perché in alcuni casi è più che sufficiente.

È importante sottolineare che la vita di ognuno di noi è diversa e, di conseguenza, i dosaggi variano da individuo ad individuo. Concedetevi alcuni giorni mantenendo un dosaggio normale e verificate come vi sentite prima di aumentare o diminuire secondo le vostre necessità.

Per aiutarvi a calcolare la quantità (mg) di CBD che potete assumere, potete usare la seguente guida:

Gocce

• Olio di CBD 500mg: 2,5mg di CBD per goccia
• Olio di CBD 1.000mg: 5mg di CBD per goccia

• Olio di CBD 1.500mg: 7,5mg di CBD per goccia
• Olio di CBD 2.000mg: 10mg di CBD per goccia

• Olio di CBD 3.000mg: 15mg CBD per goccia
• Olio di CBD 4.000mg: 20mg di CBD per goccia

Capsule

• Capsule al CBD in gelatina morbida 500mg: 8,3mg di CBD per capsula
• Capsule al CBD in gelatina morbida 1.000mg: 16,6mg di CBD per capsula

• Capsule al CBD in gelatina morbida 1.500mg: 25mg di CBD per capsula
• Capsule al CBD in gelatina morbida 2.000mg: 33,3mg di CBD per capsula

• Capsule al CBD in gelatina morbida 3.000mg: 50mg di CBD per capsula
• Capsule al CBD in gelatina morbida 4.000mg: 66,6mg di CBD per capsula

Quando e con che frequenza dovreste prendere il CBD?

Se state provando il CBD per la prima volta, vi consigliamo di dividere la porzione consigliata a metà ed aumentare la dose lentamente per diversi giorni. Una volta che avrete verificato come risponde il vostro corpo, potrete aumentare o mantenere le quantità come desiderate.

Si applicano linee guida simili anche se siete un consumatore esperto. Ogni volta che desiderate modificare la concentrazione, il metodo di consumo o il prodotto, aumentate la dose lentamente e tenete traccia della quantità di CBD che state assumendo utilizzando le istruzioni sopra indicate.

Per quanto riguarda quante volte al giorno dovreste prendere il CBD, tutto dipende dai motivi per cui lo state prendendo e dalla facilità con cui lo state consumando. Se state assumendo CBD per favorire il benessere generale, vi consigliamo di suddividere la vostra dose giornaliera ideale su tre porzioni. Questo approccio fornisce un input costante di CBD.

Tuttavia, potrebbero esserci situazioni in cui avete bisogno dell’azione del CBD in pochi istanti. In questi casi, alcune gocce di CBD applicate sotto la lingua secondo la necessità durante il giorno potrebbero fornire supporto sufficiente.

In ogni caso, sperimentate con il dosaggio ed i tempi finché non troverete un programma che non solo sia facile da rispettare, ma che offra anche il massimo beneficio per voi.

Confronto tra Cibdol ed altri marchi di CBD

Una volta che vi sarete fatti un’idea sul dosaggio con cui volete iniziare, la domanda che in molti si pongono è: “Come possiamo confrontare i vostri consigli con quelli di altre marche?”.

In realtà, è una domanda che difficilmente troverà risposta. Non solo la quantità ideale di CBD varia da persona a persona, ma dovrete anche tenere conto del metodo di estrazione usato da un’azienda, delle sue tecniche di produzione e della purezza del prodotto finale. Tutti questi attributi giocano un ruolo nell’azione del CBD ed influenzano direttamente quanto dovreste consumarne.

Sebbene non potremo mai rispondere per altri marchi, possiamo evidenziare ciò che noi prendiamo in considerazione quando produciamo il nostro olio di CBD. Attrezzature all'avanguardia ed un’estrazione con CO₂ altamente specializzata, insieme ad un team di esperti che garantisce una produzione sicura e costante dal seme al flacone. Il risultato è una gamma di prodotti contenenti CBD incontaminato, testato in modo indipendente da laboratori accreditati.

Trovare la migliore dose giornaliera di CBD

Abbiamo affrontato un sacco di argomenti e, sebbene il dosaggio possa sembrare un argomento scoraggiante, il messaggio principale è: ascoltate il vostro corpo.

Se dovessimo offrire un bonus aggiuntivo, sarebbe: provate il nostro calcolatore di CBD.

Il nostro calcolatore per dosare il CBD vi offre una quantità giornaliera raccomandata basandosi su dettagli come altezza, peso, sesso e la vostra precedente esperienza con il CBD. Non solo, ma vi consiglierà anche un prodotto che corrisponda ai dettagli inseriti.

Dovrete comunque continuare a perfezionare la vostra esperienza di benessere da soli, ma le nostre linee guida possono offrire un buon punto di partenza che siate consumatori di CBD principianti, intermedi o esperti.

Se preferite consultare prima tutti gli oli, le capsule, gli integratori e le creme al CBD che abbiamo da offrire, visitate il nostro negozio Cibdol. Oppure, se state ancora cercando di mettere a punto il vostro percorso di benessere, la nostra Enciclopedia CBD ha tutte le risposte alle domande più comuni.

Di quale prodotto ho bisogno?
As Seen On: