Published:

Updated:

Author: Luke Sholl

Perché il CBD è così popolare?

Perché il CBD è così popolare?

Il CBD continua a ricevere un'enorme attenzione, ma che cosa rende questo composto naturale uno dei preferiti dai consumatori, ricercatori e tutte le altre persone? Per scoprirlo, continua a leggere mentre analizziamo il motivo per cui il CBD è così popolare.

Alla scoperta del CBD

Per comprendere l'aumento della fama del CBD, dobbiamo conoscere un po' la sua storia passata, da dove proviene, chi l'ha scoperto e il catalizzatore del suo fascino commerciale.

Canapa, cannabinoidi e SEC

Il CBD è un composto organico che si trova all'interno della Cannabis sativa o, come è più comunemente nota, della cannabis. Fortunatamente, la famiglia della C. sativa comprende anche la canapa industriale, una sottospecie che contiene naturalmente alti livelli di CBD e basse concentrazioni di THC.

Tuttavia, nonostante i secoli di utilizzo, i ricercatori non hanno scoperto l'abbondanza di composti organici della canapa fino agli anni ’40. Il chimico americano Roger Adams è stato il primo ad isolare il CBD con successo e, di conseguenza, ad aprire le porte all'affascinante mondo dei cannabinoidi. Sfortunatamente, la scoperta dei cannabinoidi era solo una metà dell'equazione. Affinché il CBD e gli altri composti potessero ottenere applicazioni pratiche, i ricercatori avevano bisogno di individuare un meccanismo d'azione e questa scoperta non avvenne fino ai primi anni ’90.

Ovviamente, l'anello mancante era il sistema endocannabinoide (SEC). I ricercatori hanno determinato che ciascuno dei cannabinoidi all'interno della C. sativa, incluso il CBD, genera un'ampia varietà di cambiamenti biologici interagendo con i recettori del SEC. Quindi, sfruttando questa interazione, i ricercatori potrebbero innescare dozzine di cambiamenti potenzialmente benefici per la mente e il corpo.

La storia di Charlotte's Web

Con sempre più pezzi del puzzle in posizione, era solo questione di tempo prima che l'interesse per il CBD raggiungesse il grande pubblico, ma non senza un po' di aiuto da parte di Charlotte Figi. Indubbiamente, uno dei catalizzatori più influenti per la popolarità del CBD è stata la pubblicazione di un servizio giornalistico del 2013 su “Charlotte's Web”.

Charlotte's Web è un potente estratto di CBD prodotto da Stanley Brothers in Colorado, USA. Prende il nome dalla defunta Charlotte Figi, una giovane ragazza di Boulder, in Colorado, che usava l'olio per gravi crisi epilettiche. La storia di Charlotte fece notizia per la prima volta nel 2013, dopo che la CNN pubblicò una relazione approfondita che esplorava il potenziale migliorativo del CBD, in particolare per convulsioni e tremori causati da forme gravi di epilessia come la sindrome di Dravet.

Questa relazione portò i riflettori globali non solo su Charlotte ed altri bambini come lei, ma anche sul CBD in particolare. Dopo la sua trasmissione nel 2013, innumerevoli altre relazioni hanno esplorato ulteriormente il CBD, la sua composizione chimica, gli effetti sul corpo ed il potenziale terapeutico.

Perché il CBD è diventato così popolare?

Da quando Charlotte (con l’aiuto del CBD) ha catturato i cuori e le menti delle persone nel 2013, l'interesse è cresciuto fino a diventare un'industria multimilionaria con un fascino globale. Affascinati dal suo potenziale, i ricercatori stanno lavorando instancabilmente per scoprire l'intera portata degli effetti del composto.

Dalla sua influenza su umore, appetito e sonno, alla sua mancanza di tossicità, la “campagna mediatica” che ruota intorno al CBD sembra destinata a continuare. Tuttavia, non limitarti a crederci sulla parola. Di seguito, abbiamo delineato diversi motivi per cui l'interesse per il CBD è destinato a durare.

Legalità e accessibilità del CBD

La legalità è una parte significativa del motivo per cui si è diffuso l'uso del CBD. A differenza del THC, il CBD è meno limitato in molti Paesi. Questo perché il CBD è un cannabinoide non psicotropo, il che significa che non interferisce con il normale funzionamento fisico o psicologico.

Ad esempio, negli Stati Uniti i prodotti di CBD con meno dello 0,3% di THC sono completamente legali e possono essere acquistati online e spediti in tutta la nazione. Lo stesso vale in molti Paesi europei (con la differenza che il limite del THC è dello 0,2%). Finché i prodotti a base di CBD non superano il limite di THC, sono legali da acquistare ed utilizzare.

Ogni Paese ha una posizione leggermente diversa sull'accessibilità del CBD. Tuttavia, nel complesso, è meno limitato del THC e di altri cannabinoidi, il che lo rende molto più attraente per i consumatori che desiderano utilizzare la cannabis e prodotti a base di canapa. Inoltre, rende molto più facile per i produttori distribuire e commercializzare questi prodotti.

I benefici del CBD per la nostra salute

I potenziali benefici per la salute del CBD richiederebbero dozzine di articoli per essere spiegati in modo approfondito, ma in parole povere, il suo impatto è enorme. L'interazione singolare del composto con il SEC influenza le funzioni in tutto il sistema immunitario, digestivo e nervoso centrale. Sebbene il CBD abbia vari casi d'uso, il suo principale fascino è il suo effetto di bilanciamento sul SEC. Rafforzando le interazioni tra i vari sistemi biologici, il CBD può aiutarti a sentirti al meglio.

Il fascino di un integratore naturale per il benessere che non fa sballare e che potrebbe modulare l'umore, l'appetito ed il sonno è eccezionalmente alto tra coloro che cercano di migliorare il benessere quotidiano. Il più grande avvertimento sui potenziali benefici del CBD è che non comprendiamo ancora appieno i suoi meccanismi e le sue interazioni.

La ricerca ha fatto molta strada, ma c'è ancora molto da imparare sul dosaggio, sui rapporti dei cannabinoidi e su come adattare il CBD per soddisfare esigenze particolari. Fortunatamente, la legalità del composto e la mancanza di tossicità significano che i consumatori sono liberi di sperimentare e trovare ciò che funziona per loro.

Aumento delle dimensioni del mercato del CBD

Il valore del mercato globale del CBD ha raggiunto l'incredibile cifra di 2,8 miliardi di dollari nel 2021, con un valore stimato di 13,4 miliardi di dollari entro il 2028.

Gli Stati Uniti stanno assistendo ad un immenso aumento degli integratori alimentari di CBD, tinture ricche di CBD, cosmetici, creme per il corpo, lozioni ed altro ancora. In Europa, la domanda di CBD è altrettanto grande in Paesi come Regno Unito, Germania, Paesi Bassi, Svizzera e Francia.

Con sempre più aziende e prodotti sul mercato, i consumatori non sono mai stati così esposti alle informazioni sul CBD. Infatti, i principali rivenditori stanno iniziando a rifornire i prodotti CBD come parte delle loro gamme per il benessere. Sebbene non esista ancora uno standard forte per unificare questi prodotti, con la crescita dell’interesse per il CBD e una migliore regolamentazione, la standardizzazione del settore è inevitabile.

Incoraggiamento delle celebrità all'uso del CBD

Comici, podcaster, attori, magnati della musica: non c'è carenza di testimonial per il CBD. Con i consumatori di oggi interconnessi tramite i social media, gli influencer portano con sé un significativo potere d'acquisto. Famosi sostenitori del CBD includono Joe Rogan, Michael J Fox, Morgan Freeman, Tom Hanks e Whoopi Goldberg.

E non dimentichiamoci degli atleti. Accettato dall'Agenzia mondiale antidoping (AMA), il CBD si è affermato in molti regimi di allenamento grazie ai suoi effetti di bilanciamento (dentro e fuori dalla pista o campo di gioco). Infatti, la popolarità diffusa del CBD in tutto il mondo dello sport è il motivo per cui Cibdol ha creato il suo programma di sponsorizzazione degli atleti. Con atleti di diverse discipline che usano regolarmente il CBD, il loro supporto sta guidando il proseguimento dell'interesse e della ricerca.

La popolarità del CBD in diversi settori

Bellezza, benessere e persino l'industria alimentare e delle bevande: tutti questi settori non possono fare a meno del CBD. L'attrattiva di infondere vari cosmetici, topici e integratori con cannabidiolo si riduce a tre fattori principali.

Innanzitutto, il CBD agisce in perfetta sinergia con altri composti ed ingredienti, rendendolo un'aggiunta semplice ad un'ampia varietà di linee di prodotti. In secondo luogo, la sua mancanza di tossicità e gli effetti collaterali limitati significano che è generalmente ben tollerato. Ma non crederci sulla parola: questo è secondo una revisione completa dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Infine, abbiamo la vastità dell'influenza del CBD. Il suo meccanismo d'azione principale avviene mediante il sistema endocannabinoide, il quale si diffonde in tutto il sistema digestivo, il sistema immunitario, la pelle e parti del cervello.

Con tanto da guadagnare e praticamente nulla da perdere, è facile capire perché la popolarità del CBD tra diversi settori, celebrità e continenti continui a crescere. Infatti, con tutti i fattori benefici descritti sopra, la vera domanda dovrebbe essere: “Perché il CBD non possiede una maggior popolarità?”

Pronto a provare di persona la gamma dei prodotti di CBD in continua crescita? Esplora il negozio online di Cibdol per una vasta selezione di oli, integratori, cosmetici, capsule e creme a base di CBD di alta qualità. Oppure, se vuoi saperne di più sui cannabinoidi, sul SEC o sulle industrie che sfruttano il CBD, dai un'occhiata alla nostra Enciclopedia del CBD.

Di quale prodotto ho bisogno?
As Seen On: