Cos'è una Tintura di CBD?

Il CBD viene consumato in molti modi diversi

Le effettive potenzialità del CBD sono ancora tutte da scoprire, ma una è certa—la sua versatilità! Il CBD può essere aggiunto ad oli, cibi, bevande, creme per uso esterno e tinture. I consumatori hanno quindi a disposizione un'ampia scelta, che però può risultare complicata. Con così tanti prodotti contenenti CBD sul mercato, è difficile trovare il più adatto alle proprie necessità.

Gli oli di CBD rappresentano la fetta più consistente del mercato, ma sono strettamente collegati alle tinture di CBD. Anche se a prima vista questi due prodotti sembrano simili, vi sono differenze sostanziali. Per aiutarvi a scegliere tra l'assortimento di prodotti al CBD in costante espansione, esamineremo in modo approfondito cosa sono le tinture di CBD, come vengono realizzate e, soprattutto, in che modo si differenziano dai tradizionali oli di CBD.

Cos'è una tintura di CBD?

Per definizione una tintura è “un medicinale ottenuto dissolvendo una sostanza nell'alcol”. Nel caso del CBD, si utilizza alcol o glicerina per estrarre i principi attivi dalla pianta. Una base alcolica offre il più elevato tasso di estrazione ed assorbimento al momento del consumo, ma le tinture possono essere realizzate anche con olio di vinaccioli, glicerina vegetale e olio di cocco.

I fiori di canapa ricchi di CBD vengono lasciati in infusione in una miscela ad alta gradazione alcolica e successivamente riscaldati per diverse ore. L'alcol assorbe i cannabinoidi prima che il liquido in eccesso evapori. Ciò che rimane è una dose altamente concentrata di CBD a spettro completo. Purtroppo, l'alcol utilizzato in questa procedura non è sempre ottimale. Man mano che la richiesta di CBD aumenta, molte tinture vengono arricchite con agenti aromatizzanti o erbe. Alcune delle sostanze utilizzate camuffano il sapore, mentre altre possono offrire benefici per la salute.

Come vengono usate le tinture di CBD?

Una volta imbottigliata, la tintura di CBD va somministrata con un contagocce, più volte al giorno, versandola sopra o sotto la lingua. La dose esatta e la frequenza vanno stabiliti in base ai risultati che si desidera ottenere. Tuttavia, dal momento che si tratta di un prodotto molto concentrato, è preferibile non eccedere. L'applicazione sublinguale offre il vantaggio di una maggiore biodisponibilità tramite la membrana presente sotto la lingua. Somministrando la tintura in questo modo, gli effetti del CBD verranno percepiti nel giro di 15 minuti.

Se scegliete di aggiungere la tintura di CBD ad una bevanda o un alimento, gli effetti del cannabinoide si manifesteranno dopo circa un'ora. Come contropartita a questo periodo di attivazione, il CBD assunto per via orale resta in circolo nell'organismo più a lungo. Infine, il fattore decisivo è rappresentato dalle esigenze personali—non esiste un metodo di somministrazione migliore di un altro.

In che modo la tintura di CBD si differenzia dall'olio di CBD?

Ne abbiamo parlato precedentemente, ma c'è una differenza fondamentale. Gli oli di CBD possono essere composti da CBD isolato, ad ampio spettro o a spettro completo, mentre le tinture di CBD sono sempre a spettro completo. Le tinture non contengono soltanto CBD, ma anche tracce di altri cannabinoidi, terpeni, flavonoidi ed agenti aromatizzanti come olio di arancio.

Le tinture di CBD vengono realizzate con fiori di canapa; questi dovrebbero contenere residui minimi di THC e, pertanto, minimizzare il rischio di effetti collaterali psicoattivi. Se una tintura di CBD è stata prodotta con una base alcolica, se ne sconsiglia l'utilizzo in caso di gravidanza o particolari condizioni di salute.

La tintura di CBD è adatta alle vostre esigenze?

Le tinture di CBD si utilizzano generalmente quando è necessaria una dose di CBD altamente concentrata e ad azione rapida. Tuttavia, come abbiamo accennato in precedenza, la scelta tra olio di CBD e tintura di CBD deve essere valutata insieme al medico di fiducia. Se non sapete come affrontare l'argomento CBD con il vostro medico, vi sarà utile comprendere innanzitutto quali risultati desiderate ottenere assumendo CBD. Per ulteriori informazioni su come parlare di CBD al vostro medico, cliccate **qui.

Se decidete di iniziare ad assumere tinture di CBD, attenetevi ai comuni standard di qualità. Cercate produttori affidabili, che testano accuratamente i loro prodotti, in modo da sapere con esattezza cosa contiene ogni flacone. Le tinture di CBD possono essere aggiunte con facilità a cibi e bevande nell'arco dell'intera giornata. Non c'è da stupirsi che questo particolare prodotto sia così popolare.

Di quale prodotto ho bisogno?