Cos'è l'olio di CBD?

Il CBD, anche conosciuto come cannabidiolo, è un cannabinoide che si trova in natura all'interno di fiori, foglie e steli delle piante di canapa. Il CBD è il secondo cannabinoide più abbondante e, storicamente, è sempre stato messo in secondo piano dagli altri composti psicoattivi. Oggi, sempre più scienziati e produttori stanno riconoscendo i benefici del CBD per la nostra salute e il nostro benessere, con proprietà che sembrano quasi illimitate. Se da una parte molti consumatori mostrano particolare interesse verso i prodotti a base di CBD, dall'altra alcuni continuano ad ignorare la vera natura dell'olio di CBD.

Come si produce l'olio di CBD

Gli oli di CBD vengono estratti da piante di canapa coltivate biologicamente nell'Unione Europea, senza mai dimenticare le esigenze del consumatore finale. Quando le piante sono ormai mature, vengono raccolte e processate. Successivamente, i terpeni (composti aromatici dalle proprietà terapeutiche) vengono estratti dai fiori attraverso un brevettato processo di distillazione a vapore, seguito dall'estrazione del CBD con CO₂. Quest'ultimo processo consente di ottenere oli purificati che mantengono volutamente il complesso insieme di cannabinoidi e di tutta la gamma di terpeni presenti nelle piante.

Filtrato vs. Grezzo

Gli oli di CBD possono essere suddivisi in due categorie principali: grezzi e filtrati. Gli oli grezzi vengono estratti e miscelati con oli vegetali, ma non subiscono ulteriori trattamenti. Ciò non consente di conoscere con precisione la concentrazione dei loro composti. Inoltre, i loro colori tendono ad essere verde scuro.

Differenze tra filtrato e grezzo

Filtrato:

  • Estratto e filtrato per rimuovere grassi, clorofilla e altre sostanze chimiche indesiderate.
  • Profumazione naturale e consistenza perfettamente liquida.
  • Colore chiaro.
  • Contiene solamente gli ingredienti attivi.

Grezzo:

  • Estratto e miscelato ad un olio vegetale, senza ulteriori lavorazioni. Il risultato è un olio con caratteristiche variabili.
  • La qualità della concentrazione dell'olio è variabile.
  • Colore scuro.
  • Gli oli non sono sempre decarbossilati.

I benefici dell'olio di CBD

Sebbene le normative imposte su questo settore abbiano rallentato l'integrazione del CBD tra le sostanze terapeutiche benefiche, la ricerca scientifica e le numerose testimonianze rilasciate dai consumatori stanno ottenendo risultati alquanto promettenti. Sono state ampiamente riconosciute le sue proprietà ansiolitiche e la totale assenza di effetti psicologici negativi, associati invece ai cannabinoidi psicoattivi.

L'unico modo per scoprire se l'olio di CBD funziona su di voi è quello di provarlo! L'acquisto di questo tipo di prodotti è un piccolo investimento dal grande potenziale terapeutico. Qual è la parte migliore? Non hanno effetti collaterali.