Che Cos'è il Limonene?

Pubblicato:

Che cos'è il limonene?

Il limonene è un terpene che prende anche il nome di ᴅ-limonene e ʟ-limonene. I terpeni sono composti aromatici presenti in centinaia di alimenti e specie vegetali (inclusa la Cannabis sativa). Il ᴅ-limonene è uno dei terpeni più comuni in natura grazie alla sua prevalenza negli oli essenziali di agrumi. Una volta isolato, il limonene viene utilizzato in profumi, detergenti e come agente aromatizzante per alimenti.

Aroma

Il ᴅ-limonene ha un profumo dominante di arancia, mentre il ʟ-limonene emana un aroma di pino e trementina.

Si trova inoltre in

Arancia, limone, mandarino, lime, pompelmo e ginepro.

Ricerca scientifica

Nonostante la relativa stabilità chimica del limonene, gli studi sui suoi effetti sono limitati. Sono stati effettuati alcuni studi preclinici e si suggerisce che il limonene possa avere proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e cardioprotettive.

In Israele, il Dipartimento di Chimica Farmaceutica e Prodotti Naturali ha condotto nel 2006 uno studio in vitro usando olio di agrumi. I ricercatori hanno concluso che “una miscela di olio di agrumi e MgCl₂ potrebbe essere considerata come agente antibatterico ed antinfiammatorio naturale”.

• Ricerca 1

Un secondo studio in vitro, pubblicato questa volta dal Journal of Oleo Science, ha scoperto che il limonene ha inibito le citochine proinfiammatorie. Sebbene queste citochine siano una parte necessaria della risposta infiammatoria del corpo, un loro accumulo può portare a casi di infiammazione cronica. Gli autori suggeriscono che “il ᴅ-limonene può essere considerato un potenziale candidato come antinfiammatorio”.

• Ricerca 2

In seguito a segnalazioni di ᴅ-limonene che influenza il grasso trattenuto dal fegato, ricercatori cinesi hanno esaminato il composto usando un modello animale di obesità ricca di grassi e indotta dalla dieta. Hanno concluso che il limonene potrebbe essere utilizzato come integratore alimentare, “prevenendo e migliorando i disturbi metabolici”.

• Ricerca 3

Una revisione del 2018 pubblicata dalla rivista Experimental and Therapeutic Medicine ha osservato l'impatto del ᴅ-limonene su “ratti spontaneamente ipertesi e soggetti a ictus” (SHRsp). È stato scoperto che il ᴅ-limonene riduce la “pressione arteriosa sistolica dei ratti SHRsp dopo l'ictus” proteggendo dal deterioramento cognitivo e della memoria.

• Ricerca 4

Sicurezza ed effetti collaterali

Il limonene è stato approvato come additivo alimentare e aroma sicuro dalla Food and Drug Administration fin dal 1994. Nel valutare la tossicità del composto si è rilevato che presenta “una tossicità acuta relativamente bassa se assunto per via orale”. L'unico effetto collaterale riportato ha riguardato il rischio di irritazione della pelle dopo l'uso di shampoo, creme o spray infusi con limonene.

Iscriviti alla nostra newsletter ed approfitta di uno sconto del 10% di sconto su un ordine

Di quale prodotto ho bisogno?