Il CBD Può Ridurre L'Eczema Causato dallo Stress?

Pubblicato:

La malattia mentale non è un fallimento personale. Quest’affermazione può essere audace, ma in un mondo dominato dallo stress emotivo, aiuta a capire che non sei l'unico che sta lottando. Che si tratti di lavoro, vita domestica, della famiglia o dei vicini che ascoltano la musica fino alle prime ore del mattino, è difficile evitare lo stress. In circostanze normali, lo stress è una parte necessaria e sana della vita che ci aiuta a rimanere concentrati e vigili. Tuttavia, è quando lo stress diventa incontrollabile che iniziano a manifestarsi le condizioni fisicamente e mentalmente debilitanti. In questo articolo, daremo un occhiata a come i ricercatori pensano che il CBD possa avere un impatto sull'eczema correlato allo stress, una delle manifestazioni fisiche della malattia correlata allo stress.

Nella maggior parte dei casi, il più grande ostacolo per affrontare qualsiasi condizione influenzata dallo stress è parlarne! Che si tratti di un medico, uno psicologo o un amico, discutere di come ci sentiamo è di vitale importanza.

Affrontare lo stress non è sempre una soluzione semplice, soprattutto quando inizia a influire sia sulla nostra mente che sul nostro corpo. Fortunatamente, un resoconto del 2001 dell'Organizzazione Mondiale della Sanità ha delineato come diverse condizioni psicologiche possano essere facilmente gestite, trattate o evitate con semplici farmaci e programmi sanitari basati sulla comunità. Sebbene il trattamento possa sembrare semplice, la sfida per le organizzazioni sanitarie è che i casi di stress non sono tutti uguali.

Comprendere lo stress e le sue cause

Non esiste un approccio unico per gestire tutti i tipi di stress o fattori scatenanti. Alcune persone potrebbero stressarsi per un aumento del carico di lavoro, mentre altre no. La fonte dello stress varia da persona a persona. Una considerazione indispensabile è quella di essere onesti con se stessi e parlare apertamente di cosa o chi sta causando lo stress.

Può darsi che la rimozione della fonte di stress sia tutto ciò che serve per tornare in pista. Se non ci riesci, i potenziali passi per gestire lo stress includono l'esercizio fisico regolare, le tecniche di rilassamento (lettura, yoga, cure mediche), passare del tempo con la famiglia e gli amici o godersi gli hobby. Nuovamente, le strategie efficaci varieranno da persona a persona. Spesso, l'approccio migliore è quello di essere proattivi nella gestione dello stress piuttosto che aspettare che si sviluppi a tal punto da riversarsi in una serie di sintomi mentali o fisici.

La relazione tra stress ed eczema

Abbiamo parlato molto di stress, ma in realtà cosa fa lo stress emotivo al corpo? Psicologicamente, lo stress prolungato o non trattato può portare ad ansia, depressione e mancanza di motivazione—per citare qualche sintomo. Fisicamente, lo stress può manifestarsi come mal di testa, mal di stomaco, tensione muscolare e malattie della pelle come quella nel titolo di questo articolo—l'eczema.

L'eczema, noto anche come dermatite atopica, viene generalmente causato da un sistema immunitario iperattivo. Come risposta ad un agente interno o esterno, il nostro sistema immunitario può scatenare un'infiammazione eccessiva. Come risultato, sulla pelle si presentano macchie rosse, pruriginose e dolorose che solitamente compaiono sul viso, gomiti, ginocchia, mani, piedi e caviglie. Purtroppo, non sappiamo ancora che cosa induca il nostro sistema immunitario a comportarsi in questo modo e ciò rende impossibile la cura dell'eczema—per il momento.

Tuttavia, ciò che possiamo fare è gestire o ridurre gli agenti che causano un sovraccarico del nostro sistema immunitario. La pelle secca, i prodotti irritanti come lo shampoo, i metalli, il fumo delle sigarette ed allergeni alimentari sono tutti legati all'insorgenza dell'eczema. A patto che tu sia in grado di identificare l’agente scatenante corretto, rimuovere uno o tutti questi elementi non è troppo impegnativo. Comunque, probabilmente ti starai chiedendo che ruolo gioca lo stress nell'eczema.

Sebbene la ricerca sia limitata, ci sono prove che suggeriscono che lo stress emotivo agisca anche come fattore scatenante per l’infiammazione dell'eczema. In un esame approfondito condotto da diverse università importanti è stato stabilito che “lo stress psicologico contribuisce in modo significativo alla dermatite atopica attraverso i suoi effetti diretti ed indiretti sulla risposta immunitaria”. I ricercatori hanno continuato affermando che erano necessarie ulteriori ricerche scientifiche per stabilire le “interazioni neurocutanee”—in parole povere, le interazioni che si svolgono tra diversi geni.

Cosa suggeriscono gli accademici sul CBD come parte del trattamento dell'eczema?

Il fatto che stiamo lentamente imparando il meccanismo che sta dietro l'eczema è senza dubbio una notizia fantastica. Ma per i milioni di persone che vivono con questa malattia, quali opzioni hanno se i fattori scatenanti che abbiamo delineato precedentemente sono sconosciuti o inevitabili?

La tregua può presentarsi sotto forma di un cannabinoide derivato dalla canapa: il CBD—almeno secondo uno studio pubblicato su La Clinica Terapeutica. L'obiettivo dello studio fu quello di studiare l'effetto dell'unguento a base di CBD somministrato su malattie gravi della pelle.

Ad un totale di venti pazienti (cinque con dermatite atopica) è stato chiesto di applicare un unguento topico di CBD nelle aree interessate due volte al giorno per tre mesi. Utilizzando i dati delle valutazioni della pelle, i questionari clinici e le prove fotografiche, “i risultati hanno mostrato che il trattamento topico con unguento arricchito con CBD ha migliorato significativamente i parametri della pelle”. Lo studio ha continuato aggiungendo che “nessuna reazione irritante o allergica è stata documentata durante il periodo di trattamento”.

C'è ancora tantissimo da imparare sul meccanismo alla base dell'eczema, oltre ai collegamenti allo stress. Mentre aspettiamo ulteriori studi sull'impatto del CBD sull'eczema, i primi risultati sembrano favorevoli—un risultato che senza dubbio farà appello a milioni di persone che vivono con l'eczema.

Iscriviti alla nostra newsletter ed approfitta di uno sconto del 10% di sconto su un ordine

Di quale prodotto ho bisogno?