Perché il CBD Ha Tutto Questo Successo?

Pubblicato:

PERCHÉ IL CBD HA QUESTO GRANDE SUCCESSO?

Negli ultimi tempi il CBD è al centro dell’attenzione. Sembra infatti che non passi giorno senza che si parli di CBD sui social media, sui giornali o su altri mezzi di informazione.

Ma cosa esattamente sta alimentando questo interesse per il CBD? In questo articolo esploriamo alcune delle principali ragioni che negli ultimi anni hanno portato il cannabidiolo a diventare sempre più diffuso.

LA STORIA DI CHARLOTTE’S WEB

Indubbiamente uno dei catalizzatori più influenti che hanno portato all'aumento di popolarità del CBD è stata la pubblicazione nel 2013 delle notizie sul Charlotte’s Web.

Charlotte’s Web è una varietà di cannabis ad alto tenore di CBD prodotta dai fratelli Stanley in Colorado dalla quale si ricava un potente estratto di cannabidiolo. Prende il nome da Charlotte Figi, una bambina di Boulder in Colorado che usa questo estratto per ridurre le sue gravi crisi epilettiche.

La storia di Charlotte è finita sulle prime pagine per la prima volta nel 2013, dopo che la CNN ha pubblicato un approfondito documentario che esplora il potenziale terapeutico del CBD, in particolare contro convulsioni e spasmi causati da severe forme di epilessia come la sindrome di Dravet.

Il servizio della CNN ha acceso un riflettore globale non solo su Charlotte e altri bambini come lei, ma anche sul CBD stesso. Dopo la trasmissione di questo documentario nel 2013, numerose ricerche scientifiche hanno cominciato a esplorare il CBD, la sua chimica, i suoi effetti sull’organismo e il suo potenziale terapeutico.

RICERCA IN AUMENTO

Un fattore importante nel recente aumento di popolarità del CBD è il maggior numero di ricerche scientifiche sulla pianta di cannabis e di canapa industriale.

Anche se gli esseri umani hanno usato la cannabis per migliaia di anni, solo negli ultimi tempi abbiamo cominciato a capire la pianta, i suoi numerosi componenti e i loro possibili effetti sul corpo umano.

Ad esempio, il THC (il principale componente psicoattivo della cannabis) è stato isolato dalla pianta solo nel 1964, quindi poco più di 50 anni fa. I recettori cannabinoidi nel corpo umano e i cannabinoidi endogeni come anandamide e 2-AG sono stati scoperti solo alla fine degli anni '80 e negli anni '90.

Da allora, un crescente numero di ricerche ha cercato di comprendere meglio la cannabis. Questa ricerca scientifica non solo ha aiutato a capire le possibili applicazioni di questa pianta, ma ha anche sviluppato una maggiore conoscenza su molti dei suoi specifici componenti, come il CBD.

LEGALITÀ E ACCESSIBILITÀ

La legalità è un grande argomento nell'industria della cannabis. Le campagne per la legalizzazione hanno guadagnato molto slancio in tutto il mondo. Ecco un'altra ragione per l’aumento di popolarità del CBD e degli altri cannabinoidi.

Questo soprattutto perché il CBD, a differenza di THC, è meno soggetto a limitazioni in molti paesi. Il motivo sta nel fatto che il CBD è un cannabinoide non psicoattivo e quindi non interferisce con il normale funzionamento psicofisico.
Negli Stati Uniti, per esempio, i prodotti contenenti CBD con meno dell’1% di THC sono completamente legali e possono essere quindi acquistati su web e spediti praticamente in tutto il Paese.

Lo stesso vale in molti paesi europei. In Svizzera, prodotti come sigarette di canapa contenenti 4mg di CBD possono essere acquistati come le sigarette e i normali derivati del tabacco nei supermercati e nei negozi specializzati.

Il fatto che il CBD sia meno controllato rispetto al THC e ad altri cannabinoidi lo rende molto più interessante per chi desidera assumere prodotti derivati da cannabis e canapa. La sua completa legalità rende inoltre molto più facile commercializzare questi prodotti, che risultano oggi molto accessibili.

UN MERCATO IN CRESCITA

Un altro fattore che contribuisce al boom del CBD è l’aumento delle dimensioni del suo mercato.

L'industria della cannabis in generale sta già sperimentando una crescita massiccia. Negli Stati Uniti, per esempio, è stimato che raggiungerà un valore di oltre 20 miliardi di dollari entro il 2020. E la domanda di prodotti a base di CBD è particolarmente elevata. Il mercato dei prodotti di canapa ricchi di CBD è già valutato a circa 130 milioni di dollari secondo una stima del 2016 di Vote Hemp e Hemp Business Journal. 

Gli Stati Uniti stanno vedendo un grande aumento delle società che producono CBD e che offrono una grande varietà di prodotti, dagli integratori alimentari come i semi di canapa, fino a tinture concentrate di CBD, cosmetici, creme per il corpo, balsami e altro ancora.

In Europa, la domanda di CBD è stimata a circa 2 miliardi di euro, secondo la ricerca di nova-Institute e HempConsult, due società tedesche che hanno analizzato il potenziale di mercato europeo per i prodotti con CBD non psicoattivi. 

Questa crescita del mercato agisce direttamente come stimolo per la popolarità del CBD. Con più aziende e prodotti sul mercato, ai clienti vengono offerte più informazioni sui suoi molteplici usi.

UN AUMENTO DI CONSAPEVOLEZZA

Tutti i fattori che abbiamo discusso finora in questo articolo, come il maggior numero di ricerche scientifiche, la migliore accessibilità ai prodotti e le maggiori dimensioni del mercato, sarebbero già significative da sole, ma messe insieme contribuiscono ancor più al generale aumento di conoscenza sul CBD a una scala globale.

La ricerca sul CBD, ad esempio, sta alimentando innumerevoli servizi giornalistici sui nuovi studi scientifici che esplorano ogni aspetto di questa singola sostanza chimica.

Nel frattempo, il fatto che il CBD sia accessibile e legale rende più facile per i suoi utilizzatori sperimentare i prodotti. La crescita di questo mercato significa anche che le aziende e altri gruppi di interesse stanno mettendo insieme più informazioni sul CBD rendendo regolarmente disponibili gli aggiornamenti.

Oggi è più facile che mai diffondere queste informazioni e raggiungere un pubblico globale. Grazie a una maggiore attenzione e all’aumento di interesse verso i social media, le persone vengono tutti i giorni a contatto con le informazioni sul CBD, a prescindere dal luogo in cui vivono.

IL CBD È MOLTO VERSATILE

Ultima, ma non meno importante ragione per la fama del CBD è la sua versatilità.

Per molti è un importante integratore nutrizionale, per altri un nuovo prodotto per la salute o la bellezza.

In Cibdol siamo certi che tutti possano trarre vantaggio da questa incredibile molecola. Per questo motivo ci dedichiamo alla creazione di oli, creme e integratori con CBD per tutti i tipi di utilizzatori.

Per saperne di più sul CBD e su come ti può aiutare a migliorare diversi aspetti della tua vita, guarda il nostro sito web e fai il tuo ordine oggi stesso.