5 Ragioni per Assumere Olio di CBD Tutti i Giorni

Pubblicato:

Il cannabidiolo (CBD) è un composto chimico naturale realmente affascinante e potente. In questi ultimi anni sta finalmente ricevendo i riconoscimenti (grazie ai progressi scientifici) che merita. Il CBD non è psicoattivo e, di conseguenza, è completamente legale in quasi tutto il mondo e la sua popolarità sta crescendo a macchia d'olio, grazie soprattutto alle sue proprietà prive di effetti collaterali dannosi.

In natura, il CBD è contenuto nelle piante di canapa e può avere diversi effetti sul corpo umano, soprattutto interagendo con il sistema endocannabinoide naturale presente nel nostro organismo.

Diamo quindi uno sguardo ad alcuni dei principali benefici che si possono ottenere usando regolarmente il CBD come integratore.

RIDUCE IL DOLORE

Alcuni sostengono che il CBD possa aiutare a ridurre la percezione di alcuni tipi di dolore, come il dolore neuropatico. Rispetto a molti altri metodi, il CBD ha mostrato di alleviare il dolore dei pazienti con molta efficacia, senza provocare effetti collaterali (come invece accade con gli oppiacei, che creano forti dipendenze, o il paracetamolo, che danneggia il fegato). Secondo numerosi studi, i cannabinoidi hanno importanti proprietà antinfiammatorie e gli scienziati stanno ancora studiando la loro interazione con i recettori del nostro sistema nervoso, per capire meglio i meccanismi alla base della riduzione del dolore. Siamo ancora agli inizi, ma i risultati sono promettenti.

Uno studio pubblicato sul British Journal of Clinical Pharmacology afferma che, secondo alcune ricerche preliminari, il "CBD agisce sulle arterie isolate, causando una vasodilatazione sia acuta che influenzata dal tempo... Uno dei temi ricorrenti in questi studi sono le proprietà antinfiammatorie ed antiossidanti del CBD". Viene inoltre riportato che il CBD svolge anche un ruolo importante nella salute del sangue, aiutando i globuli bianchi a svolgere le loro normali funzioni, aumentando l'aggregazione piastrinica ed aiutando il sangue a mantenere livelli di zucchero costanti.

AIUTA IL SONNO E IL CICLO DI VEGLIA

Secondo uno studio pubblicato sul National Center for Biotechnology Information, gli animali trattati con CBD tendono ad avvertire meno sonnolenza diurna. Dall'altra parte, invece, troviamo il THC, che secondo questo studio aiuterebbe a conciliare più velocemente il sonno. Anche dopo diverse ore senza dormire, il CBD ha dimostrato di mantenere più vigili e lucidi i suoi consumatori.

RIDUCE STRESS E ANSIA

Un rapporto dell'American Psychological Association ha affermato che "lo stress cronico è collegato a sei delle principali cause di morte: malattie cardiache, cancro, malattie polmonari, incidenti, cirrosi del fegato e suicidio".

Per secoli, i cannabinoidi sono stati usati per aiutare a ridurre lo stress ed aumentare il relax. Tuttavia, oggi è la scienza a doverci confermare tali proprietà, in quanto le prime sperimentazioni umane si basano solo su numerose testimonianze. Secondo un altro studio dell'NCBI, il CBD ha la capacità di agire sui recettori degli endocannabinoidi 5HT1A e TRPV1 (e non solo sui recettori CB1 e CB2, a cui si legano tutti gli altri cannabinoidi). Questi recettori sono coinvolti nella regolazione di dolore, ansia e paura generati dallo stress. Di recente, il CBD ha dimostrato di aiutare pazienti affetti da Disturbo da Stress Post Traumatico, nonché altre simili problematiche!

MANTIENE LA PELLE SANA

Il CBD ha anche dimostrato di ridurre la produzione di lipidi nelle cellule della pelle, rallentando il rilascio di oli grassi cutanei. Per coloro che soffrono di malattie della pelle come l'acne, il CBD può essere un buon alleato per combattere i loro sintomi. Allo stesso tempo, può aumentare la produzione di sebo, prevenendo la pelle secca. Il CBD è anche un antiossidante, il che significa che ha la proprietà di difendere le cellule della pelle dai danni dei radicali liberi e dagli stress ambientali. Uno studio condotto su alcuni topi, geneticamente manipolati per non sviluppare i recettori del CBD, ha scoperto che le cavie con queste caratteristiche tendono a mostrare una pelle più vecchia e meno elastica.

E questo è tutto! A quanto pare il CBD è un integratore alimentare dalle importanti proprietà benefiche e, finora, i risultati delle ricerche scientifiche sono incoraggianti. Ci teniamo comunque a sottolineare che siamo solo agli inizi e che il CBD non dovrebbe sostituire le normali terapie. Tuttavia, i benefici che può offrire quando viene assunto su base quotidiana possono rendere più facile la vita di molte persone.