L'Importanza di Assicurarsi che La Canapa sia Biologica

Pubblicato:

Cáñamo orgánico

La domanda di canapa è alle stelle tra consumatori e produttori. Man mano che molti vari usi della canapa vengono riscoperti, sempre più persone cercano di usarla e ricavarne dei prodotti. Può essere qualsiasi cosa, dal consumatore cosciente e salutista che cerca di utilizzare prodotti a base di canapa per aumentare il proprio benessere, alle aziende tessili che vogliono creare abiti in fibra di canapa, fino ai produttori di isolanti termici alla ricerca di fonti di materie prime efficienti ed eco-compatibili .

NON È FACILE ESSERE ECOLOGICI

Per soddisfare la domanda, c'è un numero crescente di agricoltori che ora coltiva canapa. Tuttavia, come con tutte le cose che hanno a che fare con l'offerta e la domanda, coltivare canapa spesso si riduce a una questione di prezzo e profitto. Per questo, molti non coltivano in modo biologico, perché ciò abbassa il rendimento di crescita e il potenziale profitto. Non è così facile coltivare canapa biologica. Gli agricoltori che vogliono farlo non possono utilizzare fertilizzanti artificiali, sementi geneticamente modificate, regolatori della crescita, fungicidi o pesticidi. Invece, le persone che vogliono coltivare la canapa biologica devono usare il buon vecchio metodo della rotazione delle colture, e accettare che probabilmente non produrranno tanto quanto qualcuno che non coltiva in modo biologico. Per qualcuno la sussistenza si basa sulle grandi colture, è quindi comprensibile che la maggior parte degli agricoltori scelga l'opzione non biologica.

IL PROBLEMA

Per molte industrie, questo non è un problema, ma per il consumatore che ha a cuore l'ambiente, lo è. Ad esempio, la canapa non ha bisogno di essere biologica per potervi ricavare gli isolanti per le case, ma coloro che costruiscono case ecologiche probabilmente si sentirebbero meglio sapendo che lo è - riducendo al minimo l'impatto sull'ambiente.

Per coloro che vorrebbero ingerire prodotti derivati dalla canapa, si tratta di una preoccupazione molto più grande. Molti acquistano semi di canapa in quanto è una fonte nutriente di proteine e vitamine. Eppure, se la provenienza non è appropriata, si potrebbero mangiare semi coltivati con una gran quantità di sostanze chimiche nocive. Ad esempio, è economico e facile acquistare semi di canapa dai negozi di animali. I semi di canapa sono spesso usati come mangime per alcuni animali, ma questo non significa che gli stock dei rivenditori siano di una qualità sufficientemente buona per il consumo umano.

Questo è importante anche per i produttori di olio di CBD, come noi. Non vogliamo che sostanze chimiche o prodotti geneticamente modificati finiscano nel nostro olio di CBD Cibdol, così facciamo di tutto per garantire che la canapa che utilizziamo per produrlo sia certificata come biologica. Questa invece non è una preoccupazione per molti fornitori senza scrupoli che cercano di saltare sul carro del CBD, quindi è importante controllare sempre prima di acquistare!

Indipendentemente da come volete utilizzare la canapa, sceglierla biologica contribuirà a creare un'industria più sostenibile ecologicamente, e a garantire che il prodotto che ottenete sia puro (se lo state consumando). L'offerta soddisfa la domanda, quindi se chiedete biologico, sempre più agricoltori inizieranno a coltivare con questo metodo. Non c'è molta canapa biologica là fuori, come molti potrebbero pensare, quindi state attenti!


Cibdol